• Anziani fragili: a Expo Sanità presentazione della proposta di una Carta dei diritti

    "Anziani tra Diritti e Doveri: verso una Carta dei Diritti" è questo il titolo del workshop che si terrà giovedì 19 Maggio dalle ore 14.00 alle ore 17:30 presso il Quartiere Fieristico di Bologna.

    Il workshop, organizzato in collaborazione con la Fondazione Santa Clelia Barbieri nell'ambito di Exposanità 2016, rappresenta un'occasione per trattare la tematica dei diritti e dei doveri dell’anziano fragile attraverso la presentazione di un documento - la Carta dei diritti e dei doveri dell'Anziano Fragile - frutto di un lavoro di rete che ha visto protagoniste le  Istituzioni bolognesi e assieme alle associazioni Ancescao, Auser e Arad.

  • Un nuovo servizio di accompagnamento con l'Auser di Imola

    L'Auser di Imola, in collaborazione con l'Ausl e il Comune di Castel del Rio, ha dato vita a un nuovo innovativo servizio di accompagnamento.

    Una volta alla settimana i pazienti in terapia anticoagulante residenti a Castel del Rio saranno accompagnati al Punto Prelievi di Borgo Tossignano con un mezzo attrezzato per trasporto anziani e/o disabili.

    Il mezzo, che raccoglierà i passeggeri il martedì mattina alle 7.30 vicino alla fermata dell'autobus in centro a Castel del Rio, può trasportare fino a 7 persone.  Naturalmente i volontari Auser aspetteranno i panzienti per tutta la durata dei prelievi per poi riaccompagnarli a Castel del Rio.

    Per prenotare il servizio di trasporto è possibile contattare la volontaria Auser Giovanna Ferri: tel  339 8970450.

  • Maggio al Salotto della stazione: tra storia, arte e relazioni

    E' disponibile il nuovo programma del "Salotto della stazione" il ciclo di conferenze gratuite con té e pasticcini promosse da Auser Bologna presso la sede di Borgo - Reno nella stazioncina di Borgo Panigale (via Marco Celio 23).
    L'appuntamento è come sempre il giovedì dalle 15 alle 17.

    Anche nel mese di maggio in programma tanti approfondimenti su temi quali la storia, l'arte e le relazioni.
    Il 9 giugno l'incontro finale per salutarsi prima della pausa estiva e parlare del programma del prossimo autunno.

    Programma completo

    05 Maggio, Il Medio Evo Bolognese. Visitiamo la Basilica di S. Domenico attraverso le immagini proposte da Giuseppe Paolucci

  • Il tuo 5 per mille ad Auser per aiutare gli anziani

    Scegliere di destinare il tuo 5 per mille ad Auser significa consentirci di migliorare ed ampliare i servizi che ogni giorno offriamo agli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli ad affrontare con più serenità la vita di ogni giorno: trasporto protetto per visite mediche, aiuto a domicilio, consegna della spesa o dei farmaci, opportunità di svago e accesso alla cultura.

    Lo scorso anno i volontari del Filo d’Argento - il numero verde Auser che aiuta gli anziani soli -  hanno effettuato più di 1 milione e 400mila interventi ed aiutato 262.000 persone in difficoltà. Questo anche grazie al sostegno di tanti contribuenti che hanno scelto Auser nella destinazione del 5 per mille.

  • Parte a Bologna un corso per volontari che si occupano di patologie di deterioramento cognitivo

    E' in partenza il corso di formazione e aggiornamento per i volontari Arad e Auser impegnati in attività di supporto e compagnia con le persone affette da patologie di deterioramento cognitivo e con i loro familiari.

    Condotto da medici ed esperti, il corso vuole essere un momento importante di confronto e apprendimento delle prassi più opportune nella delicata relazione con imalati e i loro familiari.

    Il percorso, della durata complessiva di cinque incontri, si terrà presso la sede di Arad in viale Roma 21, dalle ore 17 alle 19 a partire da mercoledì 27 aprile.
     
    E' possibile iscriversi telefonando allo 051 6352911 entro il 22 aprile, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
    Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

  • Abitare solidale: assemblea di presentazione del nuovo progetto di coabitazione targato Auser Bologna

    E' in programma mercoledì 20 aprile, alle ore 15.30 presso la Sala Consiliare Cesare Masina, in via Saliceto, 3/20, a Bologna l'assemblea pubblica di presentazione di Abitare solidale: il nuovo progetto lanciato da Auser Bologna, sulla scia dell'efficace sperimentazione avviata in Toscana, e mirato a promuovere percorsi di coabitazione e sostegno reciproco.

    In particolare si cercherà di coinvolgere persone sole e bisognose che risiedono in case spaziose e che sono quindi in grado di ospitare altre persone che si trovano momentaneamente a non avere un domicilio e in difficoltà economiche. Il tutto attraverso un patto abitativo, che al contrario del classico contratto di affitto, non si basa su una relazione di tipo economico, ma su un rapporto di scambio e sostegno reciproco.

  • A Vignola (MO) due mostre per raccontare l'emigrazione degli italiani

    Inaugurano sabato 16 aprile alle 16 presso le Sale della Meridiana, in Piazza Contrari, a Vignola (MO), le mostre “Trovare l'America” a cura di Paolo Battaglia e Daniela Garuti e “La strada più dura” a cura del Gruppo Mezaluna.
    Due esposizioni, promosse dall'Università della Libera Età di Vignola, dedicate al tema dell'emigrazione degli italiani, alla storia, alle difficoltà affrontate e a tutti coloro che, oggi, sono costretti ad affrontare percorsi di emigrazione e fuga dal proprio paese, costretti dalla guerra o dalla fame.

    Le mostre, a ingresso libero, resteranno in esposizione fino al 18 maggio il sabato dalle 16 alle 18.30 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.30.

  • "FUSIGNANO 1943-1945", i ricordi della guerra in un libro a cura dei volontari Auser

    E' stato presentato a Fusignano (RA) il libro "FUSIGNANO 1943-1945 Racconti e immagini", a cura di Giovanni Guerrini, redatto dal Circolo Auser Volontariato di Fusignano.

    Il libro raccoglie le storie dei protagonisti e testimoni di un tempo che si sta sempre più allontanando e che le nuove generazioni rischiano di conoscere solo attraverso i dati storici. Questa la principale spinta che ha mosso le intenzioni dei volontari Auser di Fusignano, nel mettersi a registrare le memorie di chi aveva vissuto sulla propria pelle il drammatico periodo del fronte sul Senio perché, come ha ricordato Giuseppe Masetti "i generali scrivono memorie, gli sfollati no".

  • Da Auser Bologna una nuova attività con i bimbi alla biblioteca di Casalecchio

    Proseguono e crescono a Casalecchio di Reno (BO) le attività del gruppo teatrale Auser "Diversamente giovani". L'importante collaborazione con il progetto "Nati per leggere", visto il grande successo ottenuto, si è infatti strutturata e consolidata.
    Accanto agli spettacoli animati per bambini ora i volontari Auser si sono messi a disposizione anche per le letture "ordinarie" che si svolgono presso la Biblioteca Casa della Conoscenza tutti i mercoledì pomeriggio, dando così continuità  e stabilità a questa bella iniziativa.

  • Auser Bologna cerca volontari per il progetto "Diritti al futuro"

    L'Auser di Bologna cerca volontari per il progetto "Diritti al futuro", promosso da Auser e Ufficio Scolastico regionale per promuovere l'inclusione sociale e scolastica dei bambini più bisognosi in 38 scuole elementari di tutta la regione.

    In particolare a Bologna e nell'area metropolitana saranno coinvolte sei scuole: gli istituti comprensivi 20 (elementari Fortuzzi, Carducci e Cremoni-Ongaro) e le scuole primarie di Monte San Pietro, San Benedetto Val di Sambro, Rastignano-Pianoro, Castelmaggiore e San Giovanni in Persiceto.

    I volontari Auser interessati a partecipare asaranno impegnati in semplici attività di supporto e recupero scolastico, una volta alla settimana da aprile a settembre.

Pages