Anche a Ferrara si parla di invecchiamento e longevità con la presentazione di "2032: idee per la longevità"

Nel 2032 saranno tantissime le persone ultra ottantenni, ma saranno anche anziani "diversi" da quelli di oggi. Che sfida della longevità ci attende? Quali nuove politiche da mettere in campo e come far diventare l'invecchiamento una risorsa?

Anche a Ferrara si parla di "2032: idee per la longevità", la pubblicazione realizzata da Auser Emilia Romagna e Spi Cgil, sul tema dell’invecchiamento della popolazione dovuto ai migliori stili di vita e a una medicina più efficace.

Appuntamento martedì 5 marzo alle ore 15, presso la Biblioteca Bassani, in via Grosoli 42, località Barco, a Ferrara.

Interverranno:
Fausto Viviani, presidente Auser Emilia Romagna
Chiara Sapigni, assessore Servizi Sociali Comune di Ferrara
Angela Alvisi, amministratrice ASP Ferrara
Renato Cardelli, direttore Distretto sanitario Centro-Nord
Franco Romagnoni, direttore attività socio-sanitarie ASL Ferrara
Manuela Fantoni, segretaria provinciale Spi Cgil.

Per informazioni:
provinciale@auserferrara.it

La locandina >>

 

Sedi: Ferrara

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.