Donne Resistenti: di ieri, oggi e di domani. A Milano un convegno promosso da Auser e Anpi

Durante la lotta di Liberazione dal nazi-fascismo le donne partigiane sono state 35mila, quasi 4mila quelle cadute in combattimento, fucilate o impiccate. Numeri che fanno riflettere sul ruolo ampio e fondamentale delle donne nella Resistenza.

Per ricordare queste donne di ieri e parlare delle tante donne impegnate nelle nuove “resistenze” di oggi, l’Osservatorio Pari Opportunità di Auser Nazionale in collaborazione con l’Anpi e la Fondazione Memoria della Deportazione organizza per il 23 settembre a Milano il Convegno Nazionale “Donne Resistenti, omaggio alle donne resistenti di ieri, di oggi e di domani”.
L'appuntamento si terrà dalle 14.30 alle 18.30 presso la Fondazione Memoria della Deportazione, in via Dogana 3.

Nel corso dell'incontro si parlerà dei dati, della repressione delle donne in questo periodo storico, a fronte dell'esaltazione delle virtù e dei modelli femminili propagandati dal fascismo, ma anche della loro capacità, proprio in questa fase così difficile, di promuovere e conoscere una nuona nuova libertà.

I lavori verranno aperti da Vilma Nicolini, responsabile dell’Osservatorio Pari Opportunità di Auser e il saluto di Massimo Castoldi direttore dalla Fondazione memoria della deportazione.

Seguono gli interventi di: Eleonora Belloni, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena su “La Resistenza delle donne inizia dalla prima guerra mondiale”; Irene Magistrini della Casa della Resistenza di Verbania che parlerà su “La Repubblica partigiana dell’Ossola, 43 giorni di libertà”; Mimma Sprizzi, presidente di Auser di Gioia Tauro interverrà su “Teresa Gullace: la Resistenza come disobbedienza civile durante il fascismo”; Giacomina Castagnetti dell’Auser Castelnuovo Monti, ANPI Reggio Emilia “Testimonianza diretta di una partigiana di pianura”; Rita Innocenti assessora alla cultura e alle pari opportunità interverrà su “la storica resistenza delle donne”.

Concluderà i lavori Enzo Costa presidente Nazionale Auser.

In occasione del Convegno verrà rinnovato il protocollo di collaborazione fra Auser Nazionale e Anpi.

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.