L'Altra faccia della medaglia: una cena per presentare le nuove attività del centro multiculturale di Lido Adriano

Proseguono le attività de "L'Altra faccia della medaglia": il Centro Sociale Culturale Multietnico Auser di Lido Adriano, partito a pieno ritmo dopo l'inaugurazione dello scorso febbraio. Per illustrare ai cittadini quanto fatto, ma anche soprattutto parlare delle attività e delle iniziative future, sabato 17 ottobre il Circolo Auser organizza una cena a base di "Cappelletti e Cous Cous" presso il Campo da calcio di Lido Adriano, nell'ottica della condivisione, dello scambio culturale e della socialità che lo caratterizza.

In meno di un anno, infatti, il Centro ha messo in campo iniziative sociali e culturali, creando aggregazione tra tutte le nazionalità. Dall'introduzione della pallavolo nella scuola elementare locale in collaborazione con Teodora, alle varie feste e iniziative conviviali organizzate insieme alle associazioni operanti nel territorio.
Punta di diamante i corsi di italiano per stranieri, che, dall'apertura del Centro, sono stati arricchiti dal servizio di babysitteraggio e grazie ai quali, solo nel 2015, circa 120 persone sono state in grado di sostenere l'esame di livello A2 organizzato dal CPA.
Le donne hanno potuto seguire corsi, usufruire di incontri con medici del consultorio e per la maternità consapevole. Grande successo anche per i laboratori, da quello di rammendo, al cucito creativo, dal macramè alla costruzione manuale, rivolta anche ai bambini.
Mentre i bambini, oltre ai servizi di doposcuola, questa estate hanno potuto partecipare al Centro estivo, gratuito per chi era in difficoltà economiche.

Sedi: Ravenna

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.