L'Ambulatorio Amico di Auser Bologna cerca nuovi infermieri-volontari

L'Ambulatorio Amico di Auser Bologna cerca nuovi infermieri-volontari per continuare a promuovere e rafforzare i suoi servizi per i cittadini, mirati a supportare chi ha necessità di cure specifiche e fornire informazioni sui temi riguardanti la sfera sanitaria.
L’iniziativa nata in Valsamoggia, grazie ai suoi risultati estremamente positivi, è stata poi implementata anche nel territorio urbano: prima nel Quartiere Savena e, in seguito, nel Quartiere Borgo-Reno, dove lo scorso anno sono stati inaugurati due nuovi ambulatori.

Grazie al prezioso impegno di alcuni volontari Auser, infermieri di professione ora in pensione, nei punti “Ambulatorio amico” i cittadini possono fruire, in maniera completamente gratuita, di diverse prestazioni: dalla misurazione della pressione e della glicemia, alle medicazioni, alle iniezioni (su prescrizione medica). Gli infermieri-volontari svolgono poi un’importante attività di prevenzione, informazione e orientamento ai servizi sanitari del territorio.
Un grande impegno reso possibile anche grazie all’importante sinergia con le Ausl e gli Enti Locali dei territori, che mettono a disposizione i locali, i farmaci e la strumentazione.Ed è proprio su impulso dell’Ausl che sono nati gli ultimi due ambulatori: in via Colombi (per la zona Reno) e in via Emilia Ponente, per la zona di Borgo Panigale.

“Il nuovo servizio si pone l’obiettivo di garantire l’accesso ad alcune prestazioni sanitarie di base, in maniera del tutto gratuita, anche negli orari in cui i poliambulatori dell’Ausl sono normalmente chiusi - spiega la coordinatrice Auser di Borgo-Reno, Maria Leone – I nostri volontari infatti garantiscono un’apertura giornaliera degli ambulatori di tre ore; inoltre, per venire ulteriormente incontro alle esigenze dei lavoratori, i servizi in alcune giornate sono aperti fino alle 18.30, in modo da dare il tempo, a chi lo necessita,di raggiungerci al termine della propria giornata lavorativa”.
Un’attività, quindi, molto impegnativa, che necessita di tempo, professionalità ed energie. “Il servizio è nato da poco, ma sta già riscuotendo grande interesse – aggiunge Maria Leone – Per questo abbiamo bisogno di nuovi volontari-infermieri, pensionati, ma anche lavoratori, che abbiano voglia di dedicare una piccola parte del proprio tempo libero in favore della comunità”.

I servizi “Ambulatorio Amico” a Bologna:
c/o Poliambulatorio Mazzacorati, via Toscana , aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11;
c/o ex Poliambulatorio Fantini, via Marco Emilio Lepido 177, aperto il lunedì, martedì e giovedì dalle 9 alle 12, il mercoledì e il venerdì dalle 15.30 alle 18.30;
c/o Poliambulatorio Reno, via Colombi 3, aperto il lunedì, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle 15.30 alle 18.30, e il giovedì dalle 13 alle 15.

Per diventare volontari o ricevere maggiori informazioni:
Auser Bologna, info@auserbologna.it - tel. 051/63.52.911

Sedi: Bologna

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.