A Montechiarugolo (PR) i volontari Auser in prima linea nel mondo della scuola

La convenzione tra l'Auser di Montechiarugolo (PR) il Comune e l'Azienda Pedemontana sociale è stata rinnovata anche per il 2018. I volontari dell'Auser sono in prima linea nel mondo della scuola: fin dalle prime ore del mattino e a dispetto del maltempo o delle temperature rigide, sono impegnati con il pre-scuola e la vigilanza stradale, ovvero tengono sotto controllo i bambini mentre attraversano le strade nei pressi delle scuole. Gli interventi effettuati nel 2017 sono stati 10.449 così suddivisi: attività educative 2.695, vigilanza scolastica 1.182, biblioteche, ludoteche e mostre 524, informazioni al pubblico 327, manutenzione del verde pubblico 4.716, trasporto e assistenza sociale 346, trasporto attività alimentare 108, coordinamento 551.

Ogni giorno l’Auser mette in campo 42 volontari attivi, di cui 24 uomini e 18 donne. Nei mesi scorsi, il sindaco di Montechiarugolo Luigi Buriola ha consegnato una pergamena di riconoscimento a Maria Boschesi e Cesare Visconti, volontari Auser Montechiarugolo da ben 22 anni.

Fonte: La Gazzetta di Parma

Sedi: Parma

Leave a Reply