Presentazione del libro “2032: idee per la longevità”

Come affrontare l’invecchiamento della popolazione in una società dove la vita media si è alzata e dove le persone anziane aumenteranno?
Se ne parlerà lunedì 21 gennaio 2019, a partire dalle ore 17, alla Sala Anziani di Palazzo d’Accursio, in Piazza Maggiore 6 a Bologna, con la presentazione del libro “2032: idee per la longevità.

La pubblicazione, realizzata da Auser Emilia Romagna e Spi Cgil, è una raccolta di brevi saggi che riguardano il tema dell’invecchiamento della popolazione dovuto ai migliori stili di vita e a una medicina più efficace, un invecchiamento però che non deve essere vissuto solo come un’emergenza ma anche un’opportunità che apre nuovi scenari di vita collettiva.

“La trasformazione demografica in atto da diversi anni – scrivono Bruno Pizzica (Spi Cgil) e Fausto Viviani (Auser Emilia Romagna) nella presentazione del volume – porrà l’esigenza inevitabile di nuove forme sociali, di nuovi servizi e di un nuovo assetto delle città (dalle politiche per la mobilità a quelle che costruiscono relazioni sociali) e, perché no, anche di nuovi equilibri economici. […] Ciò che vorremmo proporre è che l’aumento della popolazione ‘anziana’ possa rappresentare innanzitutto una opportunità per la società, per la comunità, per la stessa crescita economica”.
Nel 2032 le persone che adesso hanno circa 65 anni si troveranno ad avere 80 anni e vivranno in una società molto diversa da quella di oggi. “La vecchiaia va preparata” scrive Flavia Franzoni di Iress nel suo saggio, ed è questo il senso del libro e degli interventi: prepararsi al futuro.

All’incontro, introdotto da Sergio Lodi, presidente di Auser Bologna, interverranno Lidia Ravera, scrittrice, Gianluca Bovini, demografo, Silvia Giannini, economista, Valentino Minarelli, segretario Spi Cgil Bologna, Sonia Sovilla, della Camera del Lavoro Metropolitana di Bologna, Giuliano Barigazzi, assessore alla Sanità e Welfare del Comune di Bologna.

L’elenco completo degli autori del libro: Bruno Pizzica, Fausto Viviani, Gianluigi Bovini, Roberto Bernabei, Flavia Franzoni, Silvia Giannini, Lorenza Maluccelli, Claudia Ceccacci, Stefania Irti, Franco Di Giangirolamo, Don Giovanni Nicolini, Duccio Campagnoli, Angiolo Tavanti, Raffaella Morsia, Marco Marchetta, Linda Pampari, Cinzia Barbieri, Luigi Giove, Fabio Fecci e Stefano Bonaccini.

Volantino del programma completo dell’iniziativa

 

Sedi: Bologna

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.