Nasce a Reggio Emilia una scuola anti-truffa per i cittadini

Nasce a Reggio Emilia una scuola di formazione finanziaria per i cittadini, un ciclo di lezioni anti-truffa, completamente gratuita. Promossa da Federconsumatori, Spi e Auser, la scuola organizza corsi in tutta la provincia di Reggio rivolti a qualsiasi cittadino.

"Ci siamo resi conto in questi anni che c'è molto analfabetismo in materia di finanza - ha annunciato Giovanni Trisolini, presidente di Federconsumatori - Così abbiamo voluto organizzare quest'iniziativa per fornire ai cittadini gli strumenti per capire cosa gli viene proposto loro quando vanno in banca oppure in un'agenzia assicurativa, senza correre il rischio di essere raggirati".

Un'iniziativa che è rivolta soprattutto alle categorie più deboli come pensionati e disabili che spesso finiscono nel mirino di venditori senza scrupoli.

Il processo AEmilia: una serata con Libera e Auser Reggio Emilia per capire meglio il processo sulle infiltrazioni mafiose

In occasione dei 10 anni dalla nascita di Libera a Reggio Emilia, Auser e Libera organizzano e promuovono l'incontro pubblico "Il processo AEmilia".
La discussione, in programma per martedì 16 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Metropolis di Bibbiano, sarà condotta dal giornalista Paolo Bonacini e dal Sindaco di Bibbiano Andrea Carletti.

L'evento offre la possibilità di chiarire alla cittadinanza i passaggi e l'evoluzione del processo AEmilia, che sta facendo luce sulle gravi infiltrazioni mafiose da tempo in corso nella nostra regione.
La serata fornirà, inoltre, strumenti e mezzi su come sia possibile e doveroso imparare a leggere il fenomeno, così da contrastarlo e prevenirlo.
Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Cultura e benessere: gli incontri di Auser "Verde Valle" di Travo

Cinque incontri tra cultura e benessere e una grande festa finale per festeggiare il Natale in allegria: saranno tre mesi intensi quelli dell'Auser "Verde Valle" di Travo (PC) che lancia una nuova rassegna di appuntamenti per i soci (e non solo) su temi di interesse generale. Si inizia mercoledì 25 ottobre alle 20.30 alla sala Auser con Camilla Piana che parlerà di fotografia e arte come sostegni al tono dell'umore.

Community Lab 2017: da Auser Bologna tre laboratori per i ragazzi al Quartiere Borgo-Reno

Sono aperte le iscrizioni al progetto "Community Lab 2017", i corsi e laboratori estivi rivolti ai ragazzi del Quartiere Borgo-Reno di Bologna e realizzati dalle associazioni del territorio. In programma quest'anno quarantaquattro proposte, a disposizione per le famiglie durante tutto il periodo estivo: da metà giugno alla ripresa dell’anno scolastico.

Anche Auser Bologna partecipa al progetto con tre laboratori rivolti ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 ai 14 anni: un laboratorio di bijoux in pasta di sale, uno teatrale, ed uno fotografico.

Torna Golosando: la gara di torte di Auser Bologna

Dopo il successo della prima edizione, torna "Golosando", la grande gara di torte rivolta tutti gli iscritti Auser, che desiderano cimentarsi nella realizzazione di una torta, questa volta sia dolce che salata, secondo le ricette della tradizione culinaria.

La gara, che rientra nell'ambito delle iniziative del "Salotto della stazione" Auser, è in programma giovedì 13 aprile dalle 15 alle 17 nella sede Auser di Borgo Reno, in via Marco Celio 23 (nella sala della stazioncina di Borgo Panigale).

A Fusignano (RA) la prima edizione del Premio Auser "Parole a colori"

Auser Ravenna riconferma la propria attenzione verso il mondo della scuola con un nuovo premio, istituito dal Circolo Volontariato di Fusignano, dedicato alle seconde e terze classi della Scuola Secondaria di Primo grado Renato Emaldi.

La prima edizione del concorso letterario-artistico "Le parole a colori" è stata dedicata al volontariato in generale e al volontariato svolto in paese da Auser in particolare.

Il progetto, proposto dai volontari del Circolo di Fusignano all'inizio dell'anno scolastico, è stato accolto subito con molto entusiasmo da parte dei docenti, che lo hanno inserito nel programma di insegnamento: gli elaborati realizzati dai ragazzi nel corso dell'anno sono stati prima di tutto valutati dagli insegnanti e hanno ottenuto voti che entreranno a far parte della media scolastica.

Pages