"Tra me e la tavola non corre buon sangue": un ciclo di incontri per imparare a cucinare in maniera salutare

Imparare a cucinare in modo leggero e salutare per prevenire le malattie cardiovascolari. E' questo l'obiettivo del laboratorio di 4 incontri "Tra me e la tavola non corre buon sangue", che prenderà il via nel mese di ottobre a San Giovanni in Persiceto (BO).

L'iniziativa, promossa da Auser assieme a una ricca rete di associazioni e con il contributo di Cup2000 e-care, si terrà il giovedì dalle 16.30 alle 18.30, presso la Casa del Popolo Bertoldo (via Guardia Nazionale 9) nelle giornate dell'8 e 22 ottobre e del 5 e 19 novembre.

I laboratori si terranno in una cucina attrezzata e saranno supportati dalla spiegazione teorica, basata sulle ultime evidenze scientifiche in campo nutrizionale e preventivo. Durante gli incontri sarà anche possibile degustare le pietanze preparate.

"Insieme per pensare un mondo nuovo". A Faenza laboratori per i ragazzi per costruire un futuro migliore

Dimostrare ai più giovani che una società solidale basata sul dialogo e sulla collaborazione è migliore e più ricca sia dal punto di vista umano che economico. Questo l’obiettivo del progetto  “Insieme per pensare un mondo nuovo”, promosso da Auser Faenza ed Emergency, in collaborazione con la Cooperativa Zerocento, e rivolto ai ragazzi delle scuole medie dei Comuni dell'Unione della Romagna Faentina.

R...estate giovani: a Bologna le associazioni in rete con tante iniziative per i ragazzi

R...estate giovani. E' questo il titolo del Progetto di Community Lab sostenuto dalla Regione Emilia Romagna, che prenderà il via nel mese di giugno a Borgo Panigale grazie all'impegno del Quartiere e una ricca rete di organizzazioni del territorio, di cui fa parte anche Auser Bologna.

Il progetto - nato dalla partecipazione diretta di cittadini e associazioni - si rivolge ai ragazzi dai 9 ai 16, promuovendo per tutta l'estate attività ed eventi di svago, cultura e sport, in un'ottica di integrazione e scambio tra generazioni.

A Bologna tre concerti gratuiti nell'ambito del progetto "Le nuove staffette"

Il Comitato Piazza Verdi, con il patrocinio del Quartiere San Vitale, organizza a Bologna tre concerti gratuiti e aperti alla cittadinanza.
L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto "Le nuove staffette", promosso in rete da Auser Volontariato Bologna, Mosaico di Soliderietà, Comitato Piazza Verdi, Arci Bologna, SenzAncora, Borgomondo, in collaborazione con il Comune di Bologna , e dedicato a Odette Righi, staffetta partigiana, scrittrice e poetessa, morta lo scorso maggio.

Bologna: prorogate al 30 aprile le iscrizioni al concorso per i giovani "Le nuove staffette"

Sono prorogate fino al 30 aprile le iscrizioni al Concorso per i giovani  “Le nuove staffette”, promosso in rete da Auser Volontariato Bologna, Mosaico di Soliderietà, Comitato Piazza Verdi, Arci Bologna, SenzAncora, Borgomondo, in collaborazione con il Comune di Bologna, e dedicato a Odette Righi, staffetta partigiana, scrittrice e poetessa, morta lo scorso maggio.

Bologna: c'è tempo fino al 15 aprile per iscriversi ai laboratori per i giovani del Progetto Nuove Staffette

"Vorrei sapere per cosa corrono le staffette di oggi". E' da questa frase emblematica di Odette Righi - staffetta partigiana, scrittrice e poetessa, morta lo scorso maggio - che nasce il concorso promosso in rete da Auser Volontariato Bologna, Mosaico di Soliderietà, Comitato Piazza Verdi, Arci Bologna, SenzAncora, Borgomondo, in collaborazione con il Comune di Bologna e rivolto ai giovani del territorio bolognese dai 14 ai 30 anni.

Al Teatro di Nonantola due spettacoli musicali in favore di Auser

L'Auser di Nonantola (MO) organizza due spettacoli musicali il cui ricavato sarà interamente devoluto in favore delle attività di volontariato promosse dall'associazione a sostegno delle persone anziane e fragili.
Il primo appuntamento è per venerdì 20 marzo alle 21 al Teatro Troisi di Nonantola con il con la commedia musicale "Italian Style".
Domenica 29 marzo alle 16.30, sempre al Teatro Troisi, andrà invece in scena un tributo a Notre Dame de Paris.

Per informazioni e biglietti

Auser Nonantola, tel. 059/54.89.89 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12)

Al via il concorso "La città che apprende", quest'anno dedicato all'incontro tra generazioni

Prende il via la nuova edizione del concorso "La città che apprende", promosso da Auser Nazionale e dedicato, quest'anno al tema dell'incontro tra generazioni.
“Costruiamo un ponte tra le generazioni. Il piacere di continuare a conoscere”, questo infatti il titolo dell'edizione 2015, che si propone di porre l'attenzione sull'importanza di continuare ad apprendere per tutta la vita, anche grazie ai rapporti tra generazioni. Figli e nipoti, che crescono in una società che modifica rapidamente linguaggi, valori e strumenti.

Il Concorso si articola in quattro sezioni: poesia, racconto breve, fotografia e la nuova sezione video. Come tradizione al Bando possono partecipare tutti gli iscritti Auser purché in possesso della tessera per il 2015.
 

Pages