Prende il via Tutti per uno al Navile. Volontari in campo per prendersi cura della Bolognina

Ha preso il via il progetto di cittadinanza attiva "Tutti per uno al Navile", promosso dall'Auser di Bologna in collaborazione tra l'amministrazione comunale, il quartiere Navile e tante delle realtà associative operanti sul territorio, con l'obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini, anche quelli più fragili, nella cura del bene comune.
Sede operativa del progetto la Bolognina, un luogo che, purtroppo, troppo spesso ultimamente è balzato alle cronache per situazioni di emergenza legate alla criminalità. E' proprio qui che tutti i martedì e giovedì i volontari Auser scenderanno in campo per prendersi cura della zona.

Torna "Riparazioni fai da te", il laboratorio sartoriale per principianti di Auser Bologna

Torna "Riparazioni fai da te": il laboratorio di Auser Bologna per imparare a realizzare piccole riparazioni sartoriali. Tutti i martedì dal 15 marzo al 19 aprile, dalle 15 alle 17, presso la sede Auser nella stazione di Borgo Panigale (via Marco Celio 23), sei lezioni per imparare a fare orli sostituzioni lampo, allargare/stringere, con interventi pratici ed esercizi concreti per acquisire le competenze necessarie e realizzare le proprie riparazioni in autonomia.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione annuale ad Auser.

Programma

Il nuovo programma del Salotto della stazione, le conferenze con tè e pasticcini di Auser Bologna

E' disponibile il programma di marzo e aprile de "Il Salotto della stazione" il ciclo di incontri con thè e pasticcini promossi dall'Auser di Bologna presso la sua sede nella stazione di Borgo Panigale (via Marco Celio 23).
L'appuntamento è come sempre il giovedì dalle 15 alle 17.

Tra i temi in programma naturalmente le donne, in occasione dell'8 marzo, e ancora la salute, il benessere, la storia della nostra città, l'arte, la letteratura e la cultura!

Programma completo:

03 Marzo,  8 marzo, giornata internazionale della donna. Da Venere e da lotte, conquiste sociali e politiche a che punto siamo?
A cura di Rossella Lama – consigliera comune di Bologna

Il nuovo programma del Club Meno Più: le conferenze gratuite di Auser Bologna

E' disponibile il nuovo calendario di incontri del Club Meno Più il ciclo di conferenze gratuite promosse dall'Auser di Bologna e dedicate alle donne, ma anche a tutti gli interessati.
Come sempre gli incontri si terranno il martedì pomeriggio alle 15.30 presso la Sala del Baraccano, in via Santo Stefano 119, a Bologna.

Tanti i temi in programma: dalla salute, alla tutela sanitaria, alle donne nella storia.

Auser Bologna in festa al Quartiere Savena

Un'occasione per conoscersi, valorizzare le tante esperienze di solidarietà attive sul territorio e confrontarsi sulle prospettive future.
Giovedì 4 febbraio dalle 14.30 nella Sede del Quartiere Savena (in via Faenza 4, a Bologna) è in programma la festa dei volontari Auser Bologna del Quartiere Savena.

L'incontro vedrà la partecipazione del Sindaco di Bologna, Virginio Merola; della Presidente del Quartiere, Virginia Gieri e del Presidente di Auser Bologna, Secondo Cavallari.

Il pomeriggio sarà animato dal coro "Spore" e dal gruppo artistico "Associazione Ciak - teatro degli angeli".
Al termine è previsto un brindisi con tutti i partecipanti.

Per informazioni
auser.savena@auserbologna.it

Inaugura a Bologna un nuovo servizio di Ambulatorio Amico

E' stato inaugurato al Poliambulatorio Byron (via Byron 30) nel Quartiere Navile un nuovo “Ambulatorio Amico”, il terzo in città insieme a quelli aperti al Poliambulatorio Mazzacorati e nelle strutture della Casa della Salute Borgo-Reno.

L'Ambulatorio Amico è gestito da un gruppo di volontari di Auser Bologna, infermieri in pensione, che offrono assistenza infermieristica primaria, gratuitamente e senza bisogno di prenotazione. Dalla misurazione della pressione, all'informazione e orientamento ai servizi offerti dall'Ausl, alle medicazioni e iniziezioni sottocutanee e somministrazioni di farmaci (sotto prescrizione medica).

Il nuovo programma del Salotto della stazione, le conferenze con tè e pasticcini dell'Auser di Bologna

Dopo la pausa natalizia tornano il 7 gennaio gli appuntamenti del "Salotto della stazione". Il ciclo di conferenze con tè e pasticcini promosse dall'Auser di Bologna nella stazioncina di Borgo Panigale, in via Marco Celio 23.
L'appuntamento è come sempre il giovedì dalle 15 alle 17.

Anche per i mesi di gennaio e febbraio numerosi i temi in programma: dai giochi per allenare la memoria, alla storia, alle relazioni, alle bellezze di Bologna, all'utilizzo del Fascicolo sanitario elettronico. Mentre giovedì 21 gennaio e 4 e 25 febbraio il Salotto della stazione si sposta nella Casa della Salute di Borgo-Reno (via Nani 10) con tre incontri su "Benessere e salute" realizzati in collaborazione con il Dipartimento di cure primarie dell'Ausl di Bologna.

Le Cucine Popolari di Bologna. Sulla rivista di Auser Nazionale il racconto del volontario Pasquale Loreto

Maria (nome di fantasia) è dell’Ecuador e sta cercando lavoro come domestica o baby sitter, ma è davvero dura quando si è in un paese straniero e si hanno tre figli piccoli. Poi c’è Luisa, italiana, che ogni giorno porta a casa un po’ di cibo e di frutta, forse per un familiare o un amico; e c’è Claudio, che ha perso il lavoro e, alla sua età, non riesce più a ricollocarsi.
Sono anche loro i protagonisti di un articolo pubblicato sulla rivista di Auser Nazionale "Auser Informa" e dedicato all'importante progetto delle Cucine Popolari, la mensa popolare promossa da Auser Bologna e dalla Fondazione Duemila nei locali del Centro sociale di via del Battiferro.

Auser Bologna in campo per aiutare la piccola Raghad a tornare a camminare

Raghad ha 13 anni ed ha perso entrambe le gambe quando una bomba ha colpito la sua casa nella periferia di Damasco. Assieme ad altri 12 minori, tutti rifugiati palestinesi provenienti dalla Siria, verrà curata sul territorio italiano grazie a un progetto promosso dall'UNRWA (Agenzia ONU per i rifugiati palestinesi) con il sostegno del Ministero della Salute, che si è impegnato a finanziare le cure mediche presso il Policlinico Gemelli e l'ospedale Bambino Gesù e l'apporto fondamentale dell'Associazione KIM Onlus, che si è fatta carico dell'accoglienza e del soggiorno dei minori e dei loro genitori presso le proprie strutture assistendoli per il periodo delle cure.

L'Ambulatorio Amico di Auser Bologna cerca nuovi infermieri-volontari

L'Ambulatorio Amico di Auser Bologna cerca nuovi infermieri-volontari per continuare a promuovere e rafforzare i suoi servizi per i cittadini, mirati a supportare chi ha necessità di cure specifiche e fornire informazioni sui temi riguardanti la sfera sanitaria.
L’iniziativa nata in Valsamoggia, grazie ai suoi risultati estremamente positivi, è stata poi implementata anche nel territorio urbano: prima nel Quartiere Savena e, in seguito, nel Quartiere Borgo-Reno, dove lo scorso anno sono stati inaugurati due nuovi ambulatori.

Pages