Pubblicate le Linee Guida Auser per il rapporto con le amministrazioni comunali

Dopo un importante percorso di confronto con gli attori istituzionali del territorio, Auser Emilia Romagna ha pubblicato le Linee Guida Auser per il rapporto con le amministrazioni comunali singole e associate.
Si tratta di uno strumento, semplice e snello,  di autoregolamentazione della attività che impegna tutte le Auser della Regione al rispetto degli ambiti e delle modalità con cui predisporre e sottoscrivere nuove convenzioni con le amministrazioni locali. Un ulteriore importante passo verso una sempre maggiore integrazione e trasparenza delle attività dei volontari Auser.

>> Scarica le Linee Guida di Auser

 

Emergenza estate: tutte le iniziative in Emilia Romagna

Come ogni estate Auser è impegnata a tutto campo anche quest’anno per aiutare gli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli, ad affrontare con serenità i disagi legati al caldo.
In tutto il territorio nazionale, come sempre, la nostra associazione sarà in campo assieme alle Amministrazioni locali e alle altre organizzazioni di volontariato per aiutare gli anziani ad affrontare i rischi legati alla  solitudine e agli effetti del caldo.

In questa pagina tutte le iniziative e i numeri utili in Emilia Romagna

Mia madre fa l'attrice, Auser sostiene il nuovo film intergenerazionale di Mario Balsamo

Auser Nazionale sostiene il cinema parocinando l'ultimo lavoro del regista Mario Balsamo "Mia madre fa l'attrice", nelle sale italiane a partire dal prossimo 25 agosto. Un docufilm che tocca, in modo leggero e divertente, temi cari alla nostra associazione, a partire proprio da quello dell'incontro e lo scambio tra diverse generazioni.

Il tour promozionale che vedrà la presentazione in anteprima della pellicola, toccherà diverse città italiane e si partirà dalla nostra regione con  Ravenna.

L'appuntamento è mercoledì 22 giugno 2016 alle 21.30 alla Rocca Brancaleone.

Le successive tappe emiliano-romagnole saranno Novellara (Arena Rocca di Novellara) il 20 luglio e Parma (Arena Edison) il 21 luglio.

Il cordoglio di Auser per la scomparsa di Mohamed Abdelaziz, leader del Fronte Polisario

All’età di 68 anni, dopo una lunga malattia, lo scorso 31 maggio si è spento Mohamed Abdelaziz, presidente della Repubblica Araba Saharawi Democratica (Rasd) e segretario del Fronte Polisario.
Abdelaziz, fino all'ultimo, è stato leader di un popolo in esilio, all’interno dell’infinito campo profughi di Tindouf, mantenendo la sua gente unita ed evitando nel contempo la lotta armata.

Una perdita molto significativa anche per Auser che, assieme a Nexus CGIL, da molti anni è impegnata nel territorio saharawi in progetti di solidarietà e di sostegno e formazione alle donne e alla popolazione locale.

Buon compleanno Patch Adams! Gli auguri dell'assemblea di Auser Emilia Romagna

Il 28 maggio Patch Adams ha festeggiato i suoi 71 anni! L'Associazione Auser Emilia Romagna ha voluto celebrare questa ricorrenza durante la propria Assemblea del 26 maggio, distribuendo ai propri delegati 100 nasi rossi.

Un modo originale per rendere omaggio a una figura nota in tutto mondo, simbolo  di solidarietà, ma anche di come l'allegria e il sorriso possano essere un antidoto fondamentale a tutte le sofferenze.

Buon compleanno Auser! Oltre 1000 volontari e tanti ospiti riuniti a Ferrara per i 25 anni dell'associazione!

“Auguri ad Auser Emilia Romagna per i suoi 25 anni di attività. Rappresentate una preziosa realtà del Terzo Settore, uno straordinario giacimento di partecipazione, inclusione e solidarietà che racchiude da sempre l'anima migliore della nostra regione.” E' questo il messaggio che il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini ha lanciato ad Auser in occasione dei festeggiamenti del suo 25° compleanno.

Coltivare relazioni: 25 anni di Auser in Emilia Romagna

Venticinque anni di impegno al fianco dei più fragili e al servizio della comunità intera. Accanto alle persone anziane e sole, davanti alle scuole, nella cura dei parchi, nei musei, nelle tante esperienze di innovazione per rispondere a bisogni spesso nuovi ed emergenti dei cittadini.

“Coltivare relazioni” è questo il titolo dell'iniziativa organizzata da Auser Emilia Romagna per festeggiare il suo 25° compleanno e in programma sabato 30 gennaio dalle 10 alle 12.30 nel Palazzetto dello Sport di Ferrara (piazzale Atleti Azzurri).

Diritti al futuro entra nel vivo! Tutte le Auser in campo per bambini più bisognosi

Centomila euro per sostenere il diritto allo studio dei bambini più poveri. Entra nel vivo “Diritti al futuro”, l’operazione promossa da Auser Emilia-Romagna per aiutare i bimbi svantaggiati e dar loro la possibilità di partecipare alle attività organizzate dalla scuola.

Dopo il lancio, in ottobre, con la sigla di un accordo con l’Ufficio scolastico regionale, il progetto è già entrato nella sua fase operativa con la definizione, da parte delle Auser Territoriali e delle 38 scuole coinvolte, delle attività da realizzare. Saranno tante e diverse le azioni messe in campo, pensate secondo i bisogni emersi dalle scuole e realizzate grazie ai fondi raccolti dalle Auser attraverso iniziative di beneficenza e le risorse del 5 per mille.

Un disegno da colorare per la pace. Il regalo dei nonni Auser nel nuovo numero di Piazza Grande

Questo natale i nonni e le nonne dell'Auser hanno deciso di fare un piccolo regalo a tutti i bambini: un  disegno d'autore da colorare (magari insieme ai propri nonni), ritagliare e conservare.
L'illustrazione, realizzata da Matteo Matteucci con concept e grafica di Mario Moscati, è pubblicata  nella quarta di copertina del numero di dicembre e gennaio di Piazza Grande, giornale di strada in distribuzione a Bologna, Reggio Emilia e, per questo numero, anche presso tutte le sedi Auser della nostra regione, con in più una speciale pagina dedicata ai progetti e le buone prassi promosse dall'associazione su tutto il territorio.

Quasi 10milioni di anziani in case vecchie e insicure. Presentato il secondo Rapporto sulle condizioni abitative della terza età

Il patrimonio immobiliare esistente, in larga parte è di proprietà degli anziani. Si tratta perlopiù di case vecchie, con più di 50 anni (il 54,9%) che se pur in buone condizioni hanno impianti vecchi, fuori norma in materia di sicurezza e con molte barriere architettoniche. La popolazione anziana è “ricca” di case, magari acquistate tante anni fa, ma povera sul piano reddituale e dunque in difficoltà ad intraprendere quegli interventi di ristrutturazione e adeguamento del proprio patrimonio in rapporto alle mutate esigenze.
E' quanto emerge dal secondo Rapporto sulla condizione abitativa degli anziani che vivono in case di proprietà 2015 promosso da AeA- Abitare e Anziani, Auser Nazionale e Spi Cgil sui dati Istat del Censimento 2011 e presentato a Roma in un Convegno il 6 novembre.

Pages