Auser partecipa allo "Sciopero delle donne", contro la violenza e il femminicidio

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il prossimo 25 novembre si terrà  il primo “Sciopero delle donne”, una iniziativa di sensibilizzazione alla quale ha aderito anche Auser, organizzando  numerose iniziative  in tutta Italia.
“Lo sciopero ha un valore simbolico –  ha sottolineato il presidente di Auser nazionale Enzo Costa -  per ricordare la volontà di non violenza delle donne. Uno sciopero generale e generalizzato contro il femminicidio per ridare peso alla politica delle donne sulle molteplici forme di violenza e mandare un segnale chiaro ed inequivocabile che solo una cultura non sessista può produrre un nuovo modo di pensare e di vivere le relazioni fra i sessi.”

Economia sociale: rinnovato il protocollo di intesa tra Unioncamere e Forum terzo settore

E’ stato rinnovato il Protocollo d’Intesa tra Unioncamere e il Forum Nazionale del Terzo Settore. Il rinnovo dell’intesa, sottoscritta per la prima volta nel novembre 2007, testimonia la proficua e costante sinergia tra i due soggetti, e ha l’obiettivo di incoraggiare i processi di imprenditorialità sociale sul territorio nazionale attraverso azioni comuni e di accrescere e migliorare il patrimonio del non profit. Un mondo che cresce e si diversifica come confermano i dati dell’ultimo Censimento Istat che hanno registrato una crescita del 28% delle istituzioni non profit attive in tutta Italia rispetto all’ultima rilevazione del 2001, evidenziando che il non profit è parte integrante del sistema produttivo italiano (poiché ha raggiunto il 4,2% dell’occupazione complessiva).

Riforma istituzionale: la documentazione del convegno Auser e tutti i materiali utili

Sono disponibili i materiali del Seminario sul riordino istituzionale promosso da Auser Emilia Romagna lo scorso 17 maggio. L'iniziativa è stata occasione per presentare il quadro politico istituzionale in cui si inserisce la riforma e promuovere un confronto che ha visto protagonisti terzo settore, CGIL e Regione Emilia Romagna, nella persona della Vicepresidente con Delega al Sistema delle Autonomie, Simonetta Saliera.


MATERIALI CONVEGNO

>> Presentazione del quadro politico istituzionale a cura di Claudia Tubertini

>> Relazione introduttiva di Carlo Serpieri


ULTERIORI MATERIALI DI APPROFONDIMENTO

Auser Emilia Romagna aderisce all'appello per cancellare il programma F-35

Anche Auser Emilia Romagna ha aderito all'appello per la cancellazione del programma F-35 a sostegno di una mozione di 158 parlamentari di SEL, PD e M5S che chiede di eliminare la partecipazione italiana al programma dei cacciabombardieri F-35 Joint Strike Fighter.
L'appello rientra nell'ambito della campagna “Taglia le ali alle armi”, promossa da Rete Italiana per il Disarmo, Sbilanciamoci! e Tavola della Pace, che dal 2009 si batte per il disarmo.

Terremoto: pubblicata l'ordinanza per la riparazione di sedi e attrezzature del terzo settore danneggiate

La Regione Emilia Romagna ha definito i criteri e le modalità di assegnazione di contributi per la riparazione, il ripristino o la ricostruzione di immobili privati danneggiati dal sisma in cui svolgono servizi o attività i soggetti del terzo settore. A stabilirlo è l’ordinanza n. 66 emanata da Vasco Errani Commissario delegato per la ricostruzione e presidente della Regione.

Con l’ordinanza vengono stanziati 20 milioni di euro, prevedendo che i contributi siano riconosciuti, oltre che per gli immobili danneggiati, anche per i danni subiti dai beni e dalle attrezzature funzionali all’attività svolta.

Promozione sociale: un Codice per valorizzare l'associazionismo e prevenire gli abusi

Un codice di autoregolamentazione delle associazioni di promozione sociale regionali per disciplinarne le attività ricreative come i servizi di somministrazione di alimenti e bevande, turismo, sport e animazione culturale o musicale. Il tutto con l'obiettivo di valorizzare il ruolo e il valore aggiunto delle associazioni di promozione sociale, segnare la differenza con le attività commerciali (evitando episodi di concorrenza sleale) e scoraggiare l'adesione alle associazioni da parte di gruppi che intendano sfruttare, per fini personali e non rispondenti a interessi di utilità sociale, le leggi che regolano l’associazionismo di promozione sociale.

La Pasta dell'Auser: in tutte le piazze spaghetti antimafia per sostenere il Filo d'Argento

Si rinnova anche quest’anno l’importante appuntamento di solidarietà promosso dall’Auser contro la solitudine e l’emarginazione degli anziani.  Sabato 18 e domenica 19  maggio i volontari Auser saranno infatti nelle principali piazze italiane con "La pasta dell’Auser per ricordarsi degli anziani".
Due giornate in cui verranno distribuiti migliaia di  pacchi di spaghetti biologici, frutto del progetto Libera Terra che, grazie alla legge 109 del 1996, restituisce alla collettività beni confiscati alle mafie, sviluppando un circuito economico legale e virtuoso.
Il ricavato servirà a sostenere le attività del  Filo d’Argento (numero verde gratuito 800/995988), il servizio di telefonia sociale  impegnato a contrastare solitudine e l’emarginazione degli anziani.

Settimo Congresso Auser Emilia Romagna: on line il video e la documentazione

"Un progetto sociale per tutte le età. I diversi colori della solidarietà". Questo il titolo del VII Congresso di Auser Emilia Romagna svoltosi a Rimini l'11 e il 12 marzo. La prima giornata è stata dedicata ai lavori congressuali, con gli oltre 100 delegati Auser provenienti da tutta la regione, mentre la mattinata di lavoro del 12 marzo si è incentrata sul confronto e il dibattito con il convegno "Rinnovare il welfare".

On line il video del Convegno "Costruire reti di pensiero e di azione: acqua, rifiuti ed energia"

E' on line il video del convegno "Costruire reti di pensiero e di azione: acqua, rifiuti ed energia", tenutosi a Bologna lo scorso 17 ottobre e promosso congiuntamente da Auser Emilia Romagna e Auser Lombardia. Il video documenta gli importanti risultati di un percorso di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali avviato da Auser Nazionale due anni fa nell’ambito della “La Città che Apprende”, la manifestazione biennale targata Auser e dedicata all’educazione degli adulti. Nell’occasione il Nazionale aveva proposto alle Auser Regionali di approfondire alcuni temi legati all’ambiente e alla sostenibilità. Una sfida che è stata subito colta da Auser Emilia Romagna e Auser Lombardia, che hanno scelto anche di avviare un percorso di confronto e scambio, mirato a valorizzare il ruolo del volontariato quale risorse fondamentale per promuovere stili di vita sani e modelli sostenibili.

Pages