Auser Ferrara: all'ospedale con il trasporto protetto. Nuova convenzione con il Comune di Copparo

E’ stato presentato il progetto di trasporto sanitario per cittadini con difficoltà di spostamento.Si tratta di una proposta nata dal Comune di Copparo, che ha l'intenzione di rendere più facile il trasferimento verso gli ospedali e luoghi di cura e visita e che è stata accolta e realizzata da Auser  Ferrara che darà il primo via in tempi brevi, ma con la possibilità fin dall'inizio di creare un gruppo di volontari che possano da Copparo gestire l'attività.

Auser Ferrara partecipa a "Un voto, 200.000 aiuti concreti": la grande iniziativa di solidarietà di Unicredit

UniCredit rinnova l'iniziativa “Un voto, 200.000 aiuti concreti – Edizione di Natale”, mettendo a disposizione un importo complessivo di 200.000 euro, a titolo di donazione, da distribuire tra le Organizzazioni che partecipano all'iniziativa, in base ai voti e alle preferenze espresse dai cittadini. Un importo doppio rispetto a quello dello scorso anno.

Tra i partecipanti anche l'Auser di Ferrara, che invita i cittadini, i soci e i simpatizzanti a esprimere la propria preferenza votandola al link: https://www.ilmiodono.it/org/auserferrara

L'importo donato da Unicredit verrà interamente utilizzato da Auser per realizzare le tante iniziative di solidarietà promosse dall'associazione in favore delle persone anziane e fragili. 

Auser Bologna inaugura una nuova sede al Quartiere Savena

Auser Bologna inaugura una nuova sede al Quartiere Savena. La festa di inaugurazione è in programma sabato 23 novembre alle ore 10.30 presso la sede del Quartiere in via Faenza 2.
La festa si aprirà con il Coro Spore dell'Associazione Vuoti a rendere. A seguire gli interventi del presidente di quartiere, Virginia Geri, dell'Assessore alla sanità, Luca Rizzo Nervo e del Presidente di Auser Secondo Cavallari. Al termine è in programma un brindisi con tutti i partecipanti.

Orari e recapiti:
La nuova sede Auser è sita in via Faenza 2, al secondo piano, presso gli Uffici del quartiere.
E' aperta dal lunedi al venerdi dalle 8,30 alle 12,30.
Telefono: 340/651.55.51

Prende il via a Cervia un nuovo servizio di trasporto sociale

Il gruppo Auser di Cervia in collaborazione con lo Spi-Cgil di Cervia e l'Auser di Ravenna ha dato il via a un nuovo servizio gratuito di trasporto sociale.
Potranno usufruirne: pensionati con reddito Isee inferiore a 13.000 euro; disabili senza limiti di età e reddito; persone in emodialisi segnalate dal coordinamento delle associazioni impegnate nel servizio emodializzati.

Il nuovo progetto di Auser, che si avvale di un proprio mezzo di trasporto, è stato condiviso con l'amministrazione comunale di Cervia; i servizi forniti dall'Auser sono svolti in coordinamento con quelli già garantiti dal Comune di Cervia.
Il servizio è a perto ai residenti delle zone di Cervia, Castiglione di Ravenna, Lido di Classe, Lido di Savio, Mensa Matellica e Savio di Ravenna. 

L'Auser di Imola inaugura un nuovo ambulatorio solidale

L'Auser di Imola, sabato 28 settembre alle ore 11, inaugurerà un nuovo ambulatorio solidale a Bubano in piazza Cassani 25.
Tale spazio di assistenza infermieristica e di educazione alla prevenzione sarà aperto a tutti i cittadini in forma gratuita nelle giornate di martedì, venerdì e sabato dalle ore 8,30 alle ore 9,30, grazie all’impegno di volontari infermieri in pensione.
All’inaugurazione saranno presenti: il Sindaco Stefano Gollini,  l’Assessore Chiara Di Rocco e il Dott. Andrea Rossi dell’ Azienda USL di Imola che hanno condiviso con i volontari Auser l’idea di fornire un aiuto infermieristico e hanno aiutato l'associazione mettendo a disposizione la sede presso la palazzina che ospita i medici di Medicina Generale.
Alla breve cerimonia seguirà un piccolo rinfresco per tutti i convenuti.

Auser Ferrara inaugura un nuovo mezzo per il trasporto sociale a Massa Fiscaglia

Grazie a tutti i cittadini che hanno scelto di destinare il 5x1000 all’Auser, l’Auser di Ferrara è stata in grado di acquistare un altro automezzo da destinare ai trasporti sociali. Il nuovo pulmino attrezzato con il sollevatore per la sedia a rotelle verrà utilizzato dai volontari Auser del gruppo di Massa Fiscaglia che dal 2010 hanno iniziato, in collaborazione con il Comune, a svolgere un servizio di trasporto gratuito per i cittadini residenti nel territorio locale con difficoltà alla mobilità.
Il gruppo si compone di una decina di volontari che nel 2012 hanno percorso 12.561 chilometri e svolto attività di volontariato per 1.301 ore. Con il nuovo automezzo contano di poter incrementare questo importante servizio di carattere sociale.

Per informazioni

L'Auser di Carpineti cerca nuovi volontari

A Carpineti (RE) l’Auser cerca nuovi volontari: persone interessate a svolgere le tante attività dell’associazione, in particolare autisti per il trasporto sociale.
Gli interessati possono presentarsi al primo piano del Palazzo di Cortina, in piazza Matilde di Canossa, il mercoledì dalle 9 alle 11, telefonando al numero 0522/61.83.19, o chiedere informazioni al Comune di Carpineti.

Faenza: cresce il progetto di "Mobilità gratuita"

Dopo la vallata del Lamone, con i Comuni di Brisighella e Faenza, il progetto dell'Auser faentina di "Mobilità Gratuita", si estende ora anche alla vallata del Senio con i Comuni di Casola Valsenio, Riolo Terme, Castelbolognese e Solarolo.
Il progetto è rivolto a tutti coloro che, per ragioni diverse, non hanno più il diritto alla mobilità perché impossibilitati a spostarsi autonomamente.
Per andare dal medico, o in ospedale per delle visite, o anche semplicemente a trovare un amico o un'amica, d'ora in poi basterà chiamare il numero 0546/68.16.80 e i volontari dell'Auser si attiveranno nei tempi richiesti.

Prende il via a Bologna il Caffé Alzheimer Par Tot

Nasce a Bologna, in zona Santa Viola, il "Caffé alzheimer par tot", un nuovo luogo d'incontro aperto a tutti e dedicato in modo particolare alle persone affette da disturbi di deterioramento cognitivo e ai loro famigliari.
L'iniziativa è promossa dal Comune di Bologna e Asp Poveri Vergognosi, in collaborazione con Auser Bologna, che metterà a disposizione i suoi volontari per supportare gli operatori nelle attività e nelle iniziative con gli anziani e le loro famiglie.

Pages