Sconti per i soci Auser alla Mostra dedicata ai Fratelli Lumiere

Lumière! L’invenzione del cinematografo: è questo il titolo della mostra dedicata agli inventori del cinema, Auguste e Louis Lumière, che resterà in esposizione a Bologna fino al 22 gennaio 2017 nello Spazio Sottopasso di Piazza Maggiore.
Per l'occasione i soci Auser, muniti di tessera in corso di validità, avranno la possibilità di visitare la mostra a una tariffa ridotta e poter godere così dell'ampia raccolta di materiali originali, documenti e strumenti pionieristici in esposizione in anteprima nazionale.

Fino al 30 settembre la mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20 ed il sabato fino alle 22, con chiusura il martedì. Mentre dal 1° ottobre sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 20 (con chiusura sempre nella giornata del martedì) e il sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 20.

Auser Bologna e Istituzioni insieme nell'incontro "Fra impegno civico e inclusione sociale"

Discutere assieme agli Amministratori pubblici, ma anche ai propri soci e ai cittadini, delle nuove prospettive per il volontariato alla luce della nuova normativa sul terzo settore e  confrontarsi sulle sfide che Auser e tutto il terzo settore sono oggi chiamate ad affrontare.
Questi i temi al centro "Fra impegno civico e inclusione sociale" promosso lo scorso di 18 luglio dall'Auser di Bologna, per confrontarsi assieme ai rappresentanti delle Istituzioni sulle recenti novità normative, con particolare attenzione ai prossimi decreti attuativi della Legge sul terzo settore e alla recente proposta di legge sull'invecchiamento attivo.

Le prospettive per il volontariato nel nuovo quadro normativo in un incontro promosso da Auser Bologna

Fra impegno civico e inclusione sociale. E' questo il titolo dell'iniziativa promossa dall'Auser di Bologna per discutere, assieme ai propri soci e a tutti i cittadini interessati, delle nuove prospettive per il volontariato, alla luce delle recenti novità normative: la Legge delega di riforma del terzo settore, da poco approvata in via definitiva al Senato, e la proposta di legge sull'invecchiamento attivo, attualmente in discussione in Parlamento.

L'appuntamento è per lunedì 18 luglio dalle 9 alle 12 presso il Teatro Cevenini del Centro Sociale Montanari in via di Saliceto 3/21 a Bologna.

L'appuntamento vedrà la partecipazione dei parlamentari eletti in Emilia Romagna, degli Amministratori di Bologna, della Città Metropolitana e della Regione, e dei rappresentanti di Anci Regionale.

Torna Pennelli e penne: la mostra di arte, scultura e poesia dei soci di Auser Bologna

Dopo il successo dell'esposizione a Palazzo d'Accursio "Pennelli e penne", la mostra di opere d'arte realizzate dai soci Auser approda al Centro Sociale Ca' Larga, in via del Carpentiere 18, a Bologna.
La mostra espone opere di pittura, scultura, ceramica e frammenti poetici realizzate da oltre 45 autori, tra soci Auser, volontari e amici dell'associazione.

La mostra sarà visitabile fino al 22 luglio, il giovedì e il venerdì dalle 18 alle 23.

Emergenza caldo: le inziative del Comune di Bologna

Con l’arrivo dell’estate il Comune di Bologna, in collaborazione con Azienda Usl, Cup 2000, Auser, Croce Rossa, Anteas e Ancescao, Centri sociali e farmacie, ha avviato come ogni anno il progetto "Prevenzione delle ondate di calore", mirato a promuovere reti di sostegno in favore degli anziani e delle persone più fragili.

Sfide, cambiamenti e innovazione. Il Bilancio Sociale 2015 di Auser Bologna

Quasi 4.300 soci e oltre 3.000 volontari attivi in tutto in 46 comuni del territorio bolognese; più di 5.000 i beneficiari raggiunti tra persone anziane, disabili e minori. Sono questi  i numeri di Auser Bologna, che il 10 maggio, alla Casa dei Popoli di Casalecchio, ha presentato il proprio Bilancio Sociale 2015, aprendo l'associazione ai cittadini e portando alla luce le attività e gli importanti risultati raggiunti in favore dei più fragili e dell'intera comunità.

Bigiotteria, ricette e fotografia. Tornano a Bologna i laboratori per i giovani del Communy Lab

Anche quest'anno l'Auser di Bologna partecipa al Progetto Community Lab con tanti laboratori e attività per i ragazzi dagli 11 ai 16 anni nel Quartiere Borgo-Reno.

In particolare nel mese di giugno sono in programma tre laboratori gratuiti e dedicati a tutti i giovani interessati.

Il primo, con inizio il 7 giugno alle 15 presso la sede Auser di Borgo Reno (via Marco Celio 23), sarà dedicato alla bigiotteria. Per imparare, assieme alle volontarie Auser, a creare splendidi bijoux con materiali nuovi e da riciclo.

Partirà invece il 15 giugno il percorso "Dall'orto a tavola" per imparare tante nuove ricette e i segreti di un'alimentazione sana ed equilibrata.

Pensare alla casa per una comunità più coesa. Una tavola rotonda sul progetto "Abitare solidale"

Contribuire a trasformare il problema abitativo in una opportunità per una comunità più coesa, attraverso coabitazioni basate sul principio del reciproco aiuto e della solidarietà. E' questo il cuore di Abitare Solidale il progetto, nato in Toscana nel 2009, e ora partito anche a Bologna grazie ad Auser e al supporto del Centro Servizi per il volontariato e della ricca rete associativa del territorio.

Dopo l'inaugurazione dello scorso 21 maggio, la nuova sede operativa del Progetto (sita in piazza dell'Unità 4/2) martedì 14 giugno a partire dalle ore 20.30 ospiterà un dibattito pubblico per presentare l'iniziativa e confrontarsi sul tema dell'abitare e del co-abitare quali strumenti per ridurre le disuguaglianze e promuovere coesione sociale.

"Penne e pennelli". Dal 4 giugno la mostra di pittura e arte dei soci di Auser Bologna

Tanto impegno nella solidarietà, ma anche nella cultura, nell'arte e valorizzazione dei saperi e delle competenze nella terza età.
E' quanto vuole trasmettere la mostra dei soci Auser "Penne e pennelli", che inaugurerà sabato 4 giugno alle ore 16 nella Sala D'Ercole di Palazzo D'Accursio (piazza Maggiore 6).

La mostra espone opere di pittura, scultura, ceramica e frammenti poetici realizzate da oltre 45 autori, tra soci Auser, volontari e amici dell'associazione.

Le opere resteranno in esposizione nella Sala d'Ercole fino a lunedì 20 giugno tutti i giorni dalle ore 10 alle 18.30.

Parte a Bologna il Progetto Abitare Solidale!

Vivere insieme per darsi una mano e sostenersi reciprocamente. E’ questa l’idea alla base del Progetto “Abitare Solidale”, nato in Toscana nel 2009, e ora partito anche a Bologna grazie ad Auser e al supporto del Centro Servizi per il volontariato e della ricca rete associativa del territorio.
Alla base del progetto vi è l’idea di coinvolgere persone sole e bisognose che risiedono in case spaziose e che sono quindi in grado di ospitare altre persone che si trovano momentaneamente a non avere un domicilio. Il tutto attraverso un patto abitativo, che, al contrario del classico contratto di affitto, non si basa su una relazione di tipo economico, ma su un rapporto di scambio e sostegno reciproco.

Pages