Parte a Bologna un corso per volontari che si occupano di patologie di deterioramento cognitivo

E' in partenza il corso di formazione e aggiornamento per i volontari Arad e Auser impegnati in attività di supporto e compagnia con le persone affette da patologie di deterioramento cognitivo e con i loro familiari.

Condotto da medici ed esperti, il corso vuole essere un momento importante di confronto e apprendimento delle prassi più opportune nella delicata relazione con imalati e i loro familiari.

Il percorso, della durata complessiva di cinque incontri, si terrà presso la sede di Arad in viale Roma 21, dalle ore 17 alle 19 a partire da mercoledì 27 aprile.
 
E' possibile iscriversi telefonando allo 051 6352911 entro il 22 aprile, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Abitare solidale: assemblea di presentazione del nuovo progetto di coabitazione targato Auser Bologna

E' in programma mercoledì 20 aprile, alle ore 15.30 presso la Sala Consiliare Cesare Masina, in via Saliceto, 3/20, a Bologna l'assemblea pubblica di presentazione di Abitare solidale: il nuovo progetto lanciato da Auser Bologna, sulla scia dell'efficace sperimentazione avviata in Toscana, e mirato a promuovere percorsi di coabitazione e sostegno reciproco.

In particolare si cercherà di coinvolgere persone sole e bisognose che risiedono in case spaziose e che sono quindi in grado di ospitare altre persone che si trovano momentaneamente a non avere un domicilio e in difficoltà economiche. Il tutto attraverso un patto abitativo, che al contrario del classico contratto di affitto, non si basa su una relazione di tipo economico, ma su un rapporto di scambio e sostegno reciproco.

Da Auser Bologna una nuova attività con i bimbi alla biblioteca di Casalecchio

Proseguono e crescono a Casalecchio di Reno (BO) le attività del gruppo teatrale Auser "Diversamente giovani". L'importante collaborazione con il progetto "Nati per leggere", visto il grande successo ottenuto, si è infatti strutturata e consolidata.
Accanto agli spettacoli animati per bambini ora i volontari Auser si sono messi a disposizione anche per le letture "ordinarie" che si svolgono presso la Biblioteca Casa della Conoscenza tutti i mercoledì pomeriggio, dando così continuità  e stabilità a questa bella iniziativa.

Auser Bologna cerca volontari per il progetto "Diritti al futuro"

L'Auser di Bologna cerca volontari per il progetto "Diritti al futuro", promosso da Auser e Ufficio Scolastico regionale per promuovere l'inclusione sociale e scolastica dei bambini più bisognosi in 38 scuole elementari di tutta la regione.

In particolare a Bologna e nell'area metropolitana saranno coinvolte sei scuole: gli istituti comprensivi 20 (elementari Fortuzzi, Carducci e Cremoni-Ongaro) e le scuole primarie di Monte San Pietro, San Benedetto Val di Sambro, Rastignano-Pianoro, Castelmaggiore e San Giovanni in Persiceto.

I volontari Auser interessati a partecipare asaranno impegnati in semplici attività di supporto e recupero scolastico, una volta alla settimana da aprile a settembre.

Inaugura a Bologna una nuova Cucina Popolare

Inaugura a Bologna domenica 10 aprile una nuova Cucina Popolare nel Fienile di Villa Pini (via del Carpentiere 14), nel Quartiere San Vitale.

La nuova Cucina Popolare sarà gestita da  CiviBO - associazione di volontariato di cui fa parte Auser Bologna e che già gestisce questo importante progetto al Quartiere Navile - assieme alle associazioni Il Parco, Equazioni e Younet.

Coabitare per darsi sostegno e aiuto reciproco. "Abitare solidale" approda a Bologna

Vivere insieme per darsi una mano e sostenersi reciprocamente. E' questa l'idea alla base del Progetto "Abitare Solidale", promosso in Toscana dal 2009, e ora in arrivo anche a Bologna grazie all'Auser e al Centro Servizi per il Volontariato.
In particolare si cercherà di coinvolgere persone sole e bisognose che risiedono in case spaziose e che sono quindi in grado di ospitare altre persone che si trovano momentaneamente a non avere un domicilio e in difficoltà economiche. Il tutto attraverso un patto abitativo, che al contrario del classico contratto di affitto, non si basa su una relazione di tipo economico, ma su un rapporto di scambio e sostegno reciproco.

Una coppia di cittadini dona un nuovo automezzo all'Auser di Monteveglio

Un gesto di grande generosità e di solidarietà nei confronti dei più fragili e della comunità intera. Non è semplice trovare le parole per raccontare l’importanza di quanto fatto da due coniugi di Monteveglio (Bologna), i signori Luciano Bruni e Paola Zanarini, che hanno scelto di donare al circolo Auser locale 28.700 euro per l’acquisto di una Fiat Doblò da destinare alle tante attività portate avanti dall’associazione nel trasporto sociale e accompagnamento delle persone anziane e con disabilità.

Donne straordinarie e salute al centro dei prossimi incontri del Club Menopiù

Il tema della salute inteso nel suo senso più ampio è al centro dei prossimi incontri del Club Menopiù, il laboratorio di formazione permanente promosso dall'Auser di Bologna e in programma come sempre il martedì alle 15.30 presso la sala del Baraccano, in via Santo Stefano 119.

Dopo la breve pausa pasquale martedì 5 aprile, nell'ambito del ciclo "Donne straordinarie" in programma un incontro dedicato a Curie Marie Sklodowska, che ha messo la propria vita al servizio di una grande scoperta che ha cambiato la storia della medicina. L'incontro sarà condotto dalla dottoressa Vannia Virgili (psicologa e psicoterapeuta) conl'affiancamento musicale della chitarrista Angelica Sisera.

Ciao Lia...

Sono giorni molto tristi per l'Auser . Purtroppo la volontaria  di Auser Bologna Lia Brusa ci ha lasciati.
Lia lottava da tempo contro una terribile malattia, che però non le aveva tolto la voglia di impegnarsi nelle importantissime attività di volontariato che seguiva e che lei stessa aveva ideato.

Pages