Auser aderisce alla XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Auser aderisce alla XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie

“Perché la loro testimonianza di vita ci scuote e ci incoraggia a proseguire la lotta per la legalità e la giustizia”. E’ con questo pensiero che l’Auser aderisce alla XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie che si svolgerà a Latina il prossimo 22 marzo, promossa da Libera e Avviso Pubblico. “Oltre 900 vittime innocenti uccise dalla ferocia della mafia, è un numero impressionante – sottolinea il presidente nazionale dell’Auser Enzo Costa – cittadini come noi lavoratori, pensionati,giovani, donne e uomini la cui morte ci deve scuotere e che continuano ad essere testimonianza di impegno per la legalità e la giustizia. I loro nomi e cognomi ci devono ricordare che la lotta contro la criminalità e le ingiustizie è affare di tutti, del singolo come della politica e delle istituzioni, ognuno con le proprie forze, ognuno con il suo slancio, e ci incitano a non arrenderci anche se la strada da percorrere è ancora lunga”.

L’Auser condivide e sostiene da tempo i valori di Libera e da circa dieci anni, in occasione della giornata nazionale a sostegno del Filo d’Argento, ha scelto di portare in piazza la pasta della cooperativa Placido Rizzotto Libera Terra di San Giuseppe Jato,   proveniente dai terreni siciliani confiscati ai mafiosi nell’Alto Belice Corleonese. Per una profonda condivisione di valori e per sottolineare i tanti modi di praticare la solidarietà fra le generazioni.

Lascia un commento

Chiudi il menu