Castel San Pietro Terme (BO), riaperto l’ambulatorio infermieristico grazie a una giovane volontaria

Castel San Pietro Terme (BO), riaperto l’ambulatorio infermieristico grazie a una giovane volontaria

Ha riaperto i battenti nella Casa della Salute di Castel San Pietro Terme, l’ambulatorio infermieristico Auser. Si effettuano la misurazione della pressione arteriosa, iniezioni intramuscolari e medicazioni semplici. Un servizio molto apprezzato, ad accesso diretto, senza prenotazione e gratuito, che era chiuso da circa un mese per garantire la salvaguardia della salute degli infermieri volontari, tutti ultrasessantenni.

La riapertura è stata possibile grazie alla disponibilità di una giovane laureata in infermieristica con abilitazione alla professione. L’ambulatorio è operativo per tre giorni alla settimana, lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 10,30.

La riattivazione di questo servizio è uno dei primi risultati raggiunti grazie alle nuove sinergie attivate con l’amministrazione comunale.
“Ringrazio la nuova collaboratrice e faccio appello perché altri giovani castellani ci diano una mano a tenere aperto questo importante servizio – afferma la presidente dell’Auser -. Ora è previsto tre giorni alla settimana, ma speriamo che si possa presto aprire tutti i giorni feriali e possano riprendere l’attività anche i nostri infermieri storici, che sono una decina fra Castel San Pietro Terme e Osteria Grande, e che ringraziamo per il servizio prezioso che svolgono da tanti anni. La riapertura dell’ambulatorio è stato per me il più bel regalo di Natale”.

Per informazioni: Sede Auser Castel San Pietro, via Mazzini 41, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11, tel. 0512812943.

Fonte: Comune di Castel San Pietro Terme

Lascia un commento

Chiudi il menu