Cures, Cucine Resilienti: i risultati del progetto che ha aiutato le donne sahrawi nell’autoproduzione di attività autoctone

Cures, Cucine Resilienti: i risultati del progetto che ha aiutato le donne sahrawi nell’autoproduzione di attività autoctone

Siamo lieti di condividere i risultati finali del Progetto CURES “Appoggio alle associazioni di donne per la produzione, conservazione e commercializzazione di alimenti” di Nexus Emilia Romagna e Auser Emilia Romagna, cofinanziato dalla Regione.

Il progetto, iniziato a settembre 2019 e concluso a fine marzo 2021, ha sostenuto il lavoro e la dignità delle donne sahrawi all’interno di filiere alimentari autoctone, con la creazione di piccole attività di autoproduzione di couscous e di coltivazione di alberi di moringa da svolgere presso il proprio domicilio.

Scarica la brochure finale del progetto >>

Grazie a tutti i Partner in Italia: Cgil Emilia Romagna, Cgil Ravenna, Associazione Arci Ferrara, Cgil Ferrara, Comune di Ravenna, Comune di Ferrara, Cidas Cooperativa sociale a R.L. Onlus, Movimento Africa 70, Associazione Salam, Fronte Polisario (rappresentanza in Italia). E a tutti i Partner locali: UGT SARIO (Unione generale dei lavoratori saharawi), MINISTERIO DE DESARROLLO ECONÓMICO (Ministero dello Sviluppo Economico), MINISTERIO DE COOPERACIÓN (Ministero della Cooperazione).

Lascia un commento

Chiudi il menu