Torna l’aiuto compiti di Auser Ravenna

Torna l’aiuto compiti di Auser Ravenna

 Già sperimentato con successo per l’anno scolastico 2015/2016, torna, anche per l’anno scolastico in corso, l’aiuto compiti gestito dai volontari di Auser di Lido Adriano e Ravenna e mirato a sostenere i bambini, prevalentemente stranieri, in condizione di solitudine attività di aiuto compiti, laboratori, accoglienza e relazione.

Per quanto riguarda L’altra faccia della medaglia, a Lido Adriano (RA), anche quest’anno 3 volontari dedicheranno il sabato pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00, ai bambini con difficoltà di apprendimento e in difficoltà con la lingua italiana.

A Ravenna si ripete, ma amplificata, l’esperienza in Via Butrinto, nei locali gestiti da Auser come portierato sociale. Quest’anno 4 volontari sono impegnati oltre che il sabato dalle 9.30 alle 12.00 e il martedì dalle 15.00 alle 18.00, anche il venerdì pomeriggio, dalle 15.00 alle 18.00, visto l’aumento del numero di bambini interessati a partecipare.

New entry per l’anno scolastico 2016/2017 l’attivazione di un ulteriore polo, presso la Casa del Volontariato, gestita da Auser, in Via Oriani, 44 (piano terra), dove l’aiuto compiti, in collaborazione con ASRA (Associazione Senegalesi Ravenna) e Centro per le Famiglie Ravenna, è dedicato agli studenti di scuole elementari e scuole medie, per quanto riguarda questi ultimi solo per il rafforzamento della lingua italiana e lingua francese. Tre le fasce orarie a disposizione: il lunedì dalle 15.00 alle 17.00 per gli alunni delle scuole medie, il mercoledì e il venerdì dalle 16.30 alle 18.00 per gli alunni che fanno il tempo pieno, il mercoledì e il venerdì dalle 15.00 alle 16.30 per tutti gli altri. Anche qui sono 4 i volontari coinvolti, due di Auser e due di ASRA.

Infine grazie al contributo di Coop Romagna 3.0, di DE.CO. ed altre aziende che sostengono questa nostra azione volontaria ogni giorno durante il doposcuola verranno distribuite merende e te caldo.

Lascia un commento

Chiudi il menu